lunedì 13 dicembre 2010

Puzzole alla riscossa



Rocky Springs è stata designata come "la futura sede della comunità più ecologica mai esistita"; peccato solo che, per realizzare case e villette a schiera, si renda necessario abbattere l'intero bosco... E l'ecologia? Sarà garantita dalla realizzazione di un centro commerciale a tema, naturalmente. Con tanto di uomini vestiti da orsi e puzzole. Più ecologico di così!

Brendan Fraser, nei panni di un impiegato di una grande società di costruzioni, si trova a dover scegliere se tutelare la foresta e gli animali che in essa vivono o il proprio lavoro, la propria sicurezza e la propria famiglia (in cui compare, nel ruolo della moglie, la sempre bella Brooke Shields).

Sebbene sia nato con vocazione di "film per famiglie" - che, in soldoni, si traduce con "film per bambini" - in realtà "Puzzole alla riscossa" ha un doppio livello di lettura e coinvolge anche gli spettatori adulti, anche perchè le figure che ruotano attorno ai protagonisti sono grottesche, avide, ma perfettamente credibili nella loro cattiveria. Oltre alla scelta di far recitare animali veri, lasciando un ruolo molto marginale alla tecnologia digitale, la credibilità del film è data anche da quanti interpretano gli abitanti di Rocky Springs, ben più intenzionati a sacrificare la natura per il tornaconto economico che non a tutelare la biodiversità.
Qui sotto vi lascio un assaggio.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Meglio del cinepanettone... ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...